Oroscopo Celtico

Noce


dal 21 al 30 Aprile - dal 24 Ottobre al 2 Novembre

Il Noce, albero solitario, è da sempre considerato dispensatore di doni e nutrimento. Sono amici e protettori ma, dopo avere usufruito della protezione e del riposo sotto le loro foglie, è alquanto pericoloso lasciarsi controllare da loro. Sono generalmente poco flessibili e testardi.
Quando vedono minate alcune loro certezze, possono diventare molto aggressivi e combattenti difficili da tenere sotto controllo. In alcune circostanze tendono a vedere tutto ciò che è al di fuori del loro modo di vivere come una sorta di minaccia.
Il loro innato bisogno di sicurezza li rende capaci di compiere dei veri e propri miracoli: sono capaci, infatti, di prendere importanti decisioni a lungo termine che di solito si dimostrano solide e di successo. Riescono inoltre ad interessarsi di cose concrete e, allo stesso tempo, avere un forte senso del bello, apprezzando moltissimo l’arte e la cultura. Essendo tenebrosi ed eclettici, i Noci da un lato sono attirati da una carriera tendente all'uso della strategia, ma dall'altro preferirebbero dedicarsi completamente al carattere solitario e un po' lunatico che li identifica, con un lavoro separato dalla società.
Sarà indispensabile stabilire un legame fra queste tendenze dualistiche, estremamente pericolose se vissute separate. I Noce sono amanti fedeli, passionali ed emotivi, quando riescono ad avere un’intesa totale col partner. Hanno un grandissimo rispetto per le unioni e per la famiglia, che ritengono essere fonte di protezione. Per evitare il continuo rischio di rinchiudersi in una vita puramente interiore, lontana dalla realtà di tutti i giorni, i nati sotto il segno del Noce avranno dalla loro l'utilizzo della lucidità mentale che è un loro dono ereditario tipico. Consigliamo ai Noci di lasciarsi guidare, in una vita senza troppa affettazione, dalle Querce e dagli Aceri.